Fiori e vaso metafisico – Flowers metaphysical pot

Fiori e vaso metafisico – 2013 100×70 cm

Fiori e vaso metafisico – Flowers and metaphysical pot è un disegno realizzato nell’estate del 2013 e rappresenta,nel campo pseudo figurativo, il mio sforzo maggiore. Quando si disegna a mano libera e si colora con pennarelli a spirito a punta fine, realizzare opere di questo formato è sempre una sfida. Nello specifico, l’opera presenta 12 fiori, riccamente contornati dal fogliame, aventi degli steli che confluiscono in un vaso metafisico, cioè per quanto improbabile, strano e fisicamente impossibile, è un vaso nella sua essenza, e svolge la sua funzione in maniera iconica. I fiori sono tutti ben visibili, frontali. Colorati vivacemente, esprimono gioia, felicità e spensieratezza. Anche le foglie non fungono da mero suppellettile della composizione, ma esprimono anch’esse indefiniti sentimenti positivi. Un inno alla gioia, alla felicità, all’orgoglio che tutti dobbiamo provare per essere nati qui, in questo sperduto puntino da qualche parte nell’universo, così ricco di meraviglie e sensazioni.

Fiori e vaso metafisico – Flowers and metaphysical pot is a drawing realized in the summer of 2013 and represent, in the pseudo figurative field, my main effort. When you draw free-hand and colour with spirit markers with thin tip, it’s everytime a challenge to realize an artwork this dimension. In particular, this work present 12 flowers, richly surrounded by foliage, with stems that flow in a methapysical pot, that is, however improbable, strange and physically impossible, it’s a pot in its essence, and performs its function in an iconic manner. All flowers are well observable, head on. Brightly coloured, they express joy, happiness and lightheartedness. Leafs also, are not acting like mere furnishings into composition, but also express undefined positive feelings. An anthem to joy, to happiness, to the proud we all have to feel about be born here, in this tiny dot dispersed somewhere in the universe, so rich in wonders and sensations.

fiori e vaso metafisico

I disegni di Andrea Rollo sono realizzati nella sua CasaStudio nelle vicinanze di Lecce. Grande attenzione viene posta nella fattura degli stessi, impiegando quantitativi di tempo stimabili anche in molti minuti per cm2. I colori utilizzati sono attualmente della marca Stabilo, mentre la penna o il pennarello utilizzati per la realizzazione del disegno in bianco e nero o della base per la successiva colorazione sono spesso diversi di volta in volta, per vari motivi. Ad esempio perché le penne tendono magicamente a perdersi nel disordine generale della casa, oppure perché la penna può trovarsi a cadere dalla parte della punta e non essere più in grado di scrivere. D’altra parte è anche vero che le penne, come tutte le cose in questo universo, esauriscono il loro combustibile, e muoiono. La carta utilizzata viene venduta nell’emporio del paese e non si conosce quale sia l’industria che la produca né, di preciso, quali siano le caratteristiche tecniche di grammatura e trattamento. Questa carta va bene perché assorbe il colore, anche se non troppo, e sembra reggere l’impatto della luce solare, una volta esposta, senza scolorire le superfici colorate. Essendo un autodidatta, non sono in grado di fare le mie scelte su una base tecnica appresa in precedenza, quindi vado a caso. Il processo che mi ha portato a scegliere questa carta come la migliore per il mio lavoro è costato il sacrificio di numerosi disegni, e di un gravoso quantitativo di ore che, magari, avrei potuto impiegare in un modo diverso, ma meno artistico e ispirato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *